Antinfortunistica e Protettivo

Abbigliamento antinfortunistico ad alta visibiltà
Gli abiti ad alta visibilità sono normalmente utilizzati da chi si occupa di emergenza e/o soccorso sanitario, da chi opera in aeroporto, sulla strada e in tutti i settori in cui l'operatore è obbligato a muoversi in spazi in cui ci sono mezzi in movimento.
L' abbigliamento per antinfortunistica ad alta visibilità è confezionato con tessuto ad alta visibilità ed è di norma dotato di bande rifrangenti, secondo le specifiche previste dalla normativa EN 340 ed EN 471.

Antinfortunistico antimpigliamento
Questo tipo di abbigliamento antinfortunistico presenta speciali accorgimenti garantiscono la sicurezza del lavoratore in presenza di rischio di impigliamento. Tali accorgimenti includono la presenza di tasche interne, fondomanica dotati di polsini o elastici, ecc.
L’abbigliamento per antinfortunistica antimpigliamento rispetta le normative EN 510 ed EN 340 ed è di norma utilizzato da operatori che lavorano in prossimità di macchine automatiche e linee di produzione automatizzate.

Antinfortunistico ignifugo
L’abbigliamento antinfortunistico da lavoro ignifugo conforme alle normative EN 470-1, EN 531, EN 340 è caratterizzato dall’impiego di speciali tessuti in cotone 100%. Tali tessuti si caratterizzano per lo speciale trattamento “antifiamma”, che aumenta la resistenza e ritarda la “presa” del fuoco, permettendo a chi li indossa di disfarsene rapidamente, in tempo utile ad evitare gravi conseguenze.
L’abbigliamento per antinfortunistica ignifugo è utilizzato dai lavoratori che operano in ambienti particolarmente ostili (es. fonderie) oppure a contatto con fonti di calore libere come saldatrici, cannelli per guaine, bruciatori, ecc.